API 5500 DUAL CHANNEL EQUALIZER

Product Code: 3154

Recensisci il prodotto per primo

 

Garanzia standard: 2 anniTutti i prodotti nuovi godono della garanzia originale del costruttore. Per i privati ha validità 2 anni, per chi acquista tramite partita Iva 1 anno
Supporto tecnico post acquisto: gratuitoIn seguito all'acquisto potrai usufruire del nostro servizio di assistenza tecnico che da anni si distingue in professionalità e velocità.

Disponibilità: In 7gg lav. data ord.

  

2.817,00 €

Dettagli

Progettato per applicazioni di recording, mixing e mastering, l'API 5500, montabile a rack nello spazio di una sola unità, è un EQ a due canali costruito con un circuito di segnale all-discrete che combina le classiche caratteristiche del modulo a quattro bande API 550B, il boost e la precisione di taglio del 550D e dell'EQ per mastering 550M. Ogni canale dell'API 5500 dispone di quattro bande di equalizzazione indipendenti - Bassi, Medio-Bassi, Medio-Alti, e Alti -che coprendono una gamma di frequenza che va da 30Hz a 20kHz. Le quattro bande lavorano su ogni canale in combinazione con un controllo di range che offre tre scelte di settaggio di boost e cut: i settaggi standard API /- 2dB, /- 1dB e /- 0,5dB. L'unità, autoalimentata, è costruita secondo i precisi standard qualitativi di API.




Classic 550b Equalizer design
Two range switches to individually alter gain steps
Usable as a 550b, 550D or 550M
Peak/shelf switch on Hi and Lo bands
True hardwire bypass
Balanced In and Out on XLR
Unbalanced input on 1/4"
EQ In/Out switch
Unità di misura PZ
Disponibilità In 7gg lav. data ord.
Produttore Api


Scrivi la tua recensione

La tua recensione: API 5500 DUAL CHANNEL EQUALIZER

Come consideri questo prodotto? *

  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Qualità
Prezzo
Servizio

Consegna in In 7gg lav. data ord. significa che: l'articolo non è disponibile presso i nostri magazzini, verrà prontamente ordinato al nostro fornitore e sarà disponibile alla spedizione entro le tempistiche indicate, che corrispondono (in condizioni di normalità) ai tempi tecnici necessari. Tuttavia, le tempistiche non possono che essere indicative (specialmente se riguardano articoli che provengono da fuori il territorio Italiano), in quanto subordinate alla effettiva disponibilità nei magazzini dei nostri fornitori e anche ad eventuali contrattempi non inputabili alla nostra volontà.