Spugne antivento per microfoni

Ecco perchè non puoi fare a meno delle spugne antivento

Le spugne antivento, tra tutti i sistemi realizzati per proteggere la capsula, sono il dispositivo che fornisce il grado più basso di protezione dal vento. Vengono superati da prodotti chiamati, in gergo, “deadcat” e “zeppelin”. Ma al contrario dei prodotti più performanti, le spugne antivento (chiamate in inglese windshield) sono adatte a tantissime personalizzazioni.

Possono proteggere da vento leggero, solitamente, con velocità inferiori 15 Kmh. Il loro utilizzo maggiore è in ambienti chiusi, dove gli spostamenti d’aria sono limitati e contenuti, ma hanno un utilità fondamentale infatti che senza l’ausilio di uno strumento per proteggere la capsula microfonica il risultato potrebbe essere intaccato. Il materiale di base di una spugna antivento é in Poliestere a reticolo chiuso di densità medio-alta, cioè almeno 60 ppi (pori per pollice).

banner-call-to-action-personalizza-windshield

Per essere effettivamente efficace, la spugna deve essere deve essere di dimensione e forma tale da aderire perfettamente al microfono.

Le spugne sono il tipo di antivento più diffuso perchè sono leggere, economiche e di solito¯ incluse come accessori nelle confezioni d'acquisto dei microfoni nuovi.

Le spugne antivento, oltre a essere fondamentali per una corretta registrazione, sono anche il miglior modo per fare marketing.

Il miglior modo per fare marketing? Sì!

Perché la spugna antivento è sempre inquadrata in camera, vicino al viso di colui che parla e sempre sotto gli occhi dello spettatore.

Smap realizza antivento personalizzati, è possibile stampare qualsiasi (fattibilità da verificare) logo in policromia sulle spugne.

Esistono delle forme e dei colori base, gli antivento su richiesta possono essere estrusi in qualsiasi forma, abbiamo realizzato zucche di halloween, pezzi di formaggio e tantissime altre forme, ma in caso non sia necessaria una forma particolare, ne esistono 3 standard:

  • Circolare
  • Triangolare
  • Quadrata

Anche il colore di sfondo è fondamentale, noi abbiamo due possibilità di colorazione del fondo della spugna:

  • Estrudere una spugna già colorata (Plain Foam)
  • Ricoprire la spugna di simil velluto (Flocked)

La spugna plain foam è consigliata a coloro che non hanno budget bassi oppure hanno bisogno di pochi pezzi. I colori ovviamente sono standard, e sono i seguenti:

  • Nero
  • Bianco
  • Blu
  • Verde
  • Rosso
  • Giallo

Questa finitura è sicuramente molto resistente, ma ha lo svantaggio di lasciare intravedere tutti i microfori formati nella schiuma dall’aria durante l’estrusione.

Il secondo metodo è quello sicuramente più performante e gradevole, la copertura Flocked prevede la ricopertura delle spugne in una specie di simil velluto applicato a spruzzo sulla spugna grezza.

Questo metodo rende la spugna assolutamente più resistente è permette al logo di essere più resistente.

Non vedrete più il vostro logo in TV con lettere mancanti!

La colorazione Flocked può essere realizzata di qualsiasi colore vogliate, potrete fornire un codice Pantone o Ral di vostra scelta! Non c’è (quasi) limite ai colori disponibili.

La realizzazione dei nostri antivento si basa su un processo industriale, una macchina continua strude, ricopre e stampa il logo sulle spugne, per questo motivo sono presenti degli importanti costi di impianto che vengono ripartiti sulla quantità prodotta.

Questo è il motivo per cui solitamente non ha senso mandare in produzione meno di 50 pezzi.

Se hai una radio, una web radio, un emittente televisiva o qualsiasi altra applicazione dove è necessario l’utilizzo di un antivento, un windshield personalizzato fa sicuramente al caso tuo!