LINDY EXTENDER HDMI CAT 6.1 PORTA 40M UTP RECEIVER

Product Code: 7281

Recensisci per primo questo prodotto

 

Garanzia standard: 2 anniTutti i prodotti nuovi godono della garanzia originale del costruttore. Per i privati ha validità 2 anni, per chi acquista tramite partita Iva 1 anno
Supporto tecnico post acquisto: gratuitoIn seguito all'acquisto potrai usufruire del nostro servizio di assistenza tecnico che da anni si distingue in professionalità e velocità.

Disponibilità: In 5gg lav. data ord.

  

107,00 €

Dettagli

Questo ricevitore va utilizzato in combinazione con uno tra i due modelli di trasmettitori e consente di inviare un segnale HDMI ad un Monitor utilizzando dei cavi di rete standard UTP Cat.5e/6 su una distanza fino a 40m. La gamma completa di questi extender può essere combinata ed installata in cascata per realizzare installazioni ad elevata complessità utilizzando solo cavi cat.6 semplificando ed abbattendo drasticamente i costi dell’impianto.


Supporta distanze fino a 40 m su cavo CAT. 6 per il full HD 1080p60 2D @ 8bit
Supporta distanze fino a 30 m su cavo CAT. 6 per il full HD 1080p60 3D e 2D @ 12 bit
Compatibile con HDMI 1.3 con HDCP, larghezza di banda di 225 MHz / 6.675Gbps
HDMI supporta risoluzioni da 480i a 1080p @ 60z, 2D e 3D
Supporta Deep Colour e xvYCC.Farbmodell 8bit/12bit (interruttore selezionabile per 8 port splitter)
Supporta PCM2, 5.1, 7.1, Dolby 5.1, DTS 5.1, DD +, D-TrueHD, DTS-HD
Supporta HDMI lunghezza del cavo in ingresso fino a 5 metri e con LINDY SLD (Super Long Distance) cavo fino a 15 m






Unità di misura PZ
Disponibilità In 5gg lav. data ord.
Produttore No


Scrivi la tua recensione

La tua recensione: LINDY EXTENDER HDMI CAT 6.1 PORTA 40M UTP RECEIVER

Come consideri questo prodotto? *

  1 stella 2 stelle 3 stelle 4 stelle 5 stelle
Qualità
Prezzo
Servizio

Consegna in In 5gg lav. data ord. significa che: l'articolo non è disponibile presso i nostri magazzini, verrà prontamente ordinato al nostro fornitore e sarà disponibile alla spedizione entro le tempistiche indicate, che corrispondono (in condizioni di normalità) ai tempi tecnici necessari. Tuttavia, le tempistiche non possono che essere indicative (specialmente se riguardano articoli che provengono da fuori il territorio Italiano), in quanto subordinate alla effettiva disponibilità nei magazzini dei nostri fornitori e anche ad eventuali contrattempi non inputabili alla nostra volontà.